• Home
  • Notizie Scuola
  • Aetnascuola.it

Aetnascuola.it

Notizie dalla scuola,cultura e spettacolo a cura di Silvana La Porta
  1. Il monopolio statale dell’istruzione è negazione di libertà: solo l’esistenza della scuola libera garantisce alle famiglie delle reali alternative sia sul piano dell’indirizzo culturale, sia sul piano dei valori, sia sul piano della qualità e del contenuto dell’insegnamento. solo l’esistenza della scuola libera …. [Bugiardino. 1) Improprio e ingannevole etichettare come “monopolio statale” la scuola...Continue Reading...

    The post una scuola confessionale non può essere libera / e Moro disse …. appeared first on Aetnascuola.it.

  2. Le polemica scoppia puntuale ogni anno e ogni anno diventa sempre più aspra: questa volta a scatenare la bufera è stato Don Luca Favarin, prete “di strada” di Padova, che ha detto “no” al presepe, per “rispettare il Vangelo e i poveri”. [Bugiardino. Don Luca Favarin ha sottolineato una contraddizione: “Credo che un Natale senza presepio sia...Continue Reading...

    The post “Va in scena il teatrino del Natale e poi si lascia morire la gente per strada” appeared first on Aetnascuola.it.

  3. Il processo di dimagrimento avviato da Letizia Moratti (Legge 53/03) ebbe il suo culmine con la Riforma-Gelmini che si tradusse in una riduzione del personale scolastico di 87.000 unità. I provvedimenti si tradussero in un prelievo forzoso di 8 miliardi di €. ——- Scuola l’intoccabilità delle ultime riforme Da dieci anni non si torna indietro....Continue Reading...

    The post Scuola, l’intoccabilità delle ultime riforme / “la strategia del cacciavite” appeared first on Aetnascuola.it.

  4. Si può mettere in scena uno dei più grandi romanzi satirici russi del Novecento dalla trama complessa ed enigmatica e donare agli spettatori tre ore di puro godimento estetico e morale.  E’ stata questa l’audace scommessa vinta a pieno titolo dalla sapiente regia di Andrea Baracco e da Letizia Russo, che ha ridotto e adattato...Continue Reading...

    The post Il Maestro e Margherita con quel diabolico Riondino appeared first on Aetnascuola.it.

  5. Il presepe vivente dell’era Salvini non ha capanna, non ha bue e nemmeno asinello: sono i 24 migranti spalmati sul marciapiede in stazione, con i rivoli della città che gli scorrono sotto le giacche lise, accovacciati di fianco ai cestini dell’immondizia urbana, con i piedi neri e i talloni induriti mentre ci chiedono da cosa sono stati scacciati e dove dovrebbero...Continue Reading...

    The post Il presepe vivente dell’era Salvini non ha capanna, non ha bue e nemmeno asinello appeared first on Aetnascuola.it.

  6. la Sacra Famiglia: ce ne sono, in questo preciso momento, centinaia, in tutto il territorio nazionale. Sono perfette per il ruolo: perseguitate (il permesso umanitario ce lo avevano per questo), scacciate, nullatenenti. Al momento, in un solo presepe dovremmo costruire almeno mille capanne, per ospitarle tutte. Ma il decreto sicurezza ce lo impedisce. ——- Cari Salvini e...Continue Reading...

    The post Cari Salvini e Meloni, come lo facciamo il presepe quest’anno? appeared first on Aetnascuola.it.

  7. Per reagire è necessario ribaltare il sistema educativo, incentrato ormai su valutazioni standardizzate (INVALSI, ANVUR) senza nessuna base scientifica, che anziché formare i cittadini del domani, uomini e donne con un opportuno grado di conoscenza e consapevolezza, formano soltanto i consumatori, una sorta di inconsapevoli schiavi di politiche liberiste alle quali non potranno mai ribellarsi....Continue Reading...

    The post IL LIBRO “Diseguali, il lato oscuro del lavoro” di Ernesto Paolozzi e Luigi Vicinanza appeared first on Aetnascuola.it.

  8. L’accusato, per usare un’espressione sintetica, pare proprio il ministro Matteo Salvini, che sarebbe responsabile di “di voler preservare l’identità cattolica e cristiana, basata sull’amore per il prossimo, predicando l’odio e l’esclusione invece dell’inclusione”. Ma Tessarolo è arrivato pure a definire “microcefali” quei dirigenti scolastici che darebbero il fianco a questo genere di operazioni propagandistiche. ——- Il vescovo di...Continue Reading...

    The post Vescovo contro Salvini su migranti e presepe / presidi-ds “microcefali” appeared first on Aetnascuola.it.

  9. Proprio per questo motivo concludo con una richiesta destinata a voi che vi accanite a difendere il presepe: questo Dicembre 2018 buttate uno sguardo fuori dal vostro piccolo presepe pieno di statuette inanimate dipinte a mano (o made in China, a seconda) e tra le strade delle città della nostra Bella Italia, sotto le decorazioni...Continue Reading...

    The post da lombarda non ne posso più del razzismo del Ministro dell’Interno. appeared first on Aetnascuola.it.

  10. Le famiglie musulmane non si sentono quindi offese, «se nella loro scuola di costruisce un presepio. Ci piacerebbe invece che si creassero occasioni per far conoscere a tutti, bambini e giovanissimi compresi, i fondamenti della nostra fede, i nostri luoghi di preghiera, le nostre tradizioni». Senza contare che, con l’approvazione del decreto Salvini sulla sicurezza,...Continue Reading...

    The post L’Imam del Veneto: «Non siamo contro il Presepe a scuola, smettete di coinvolgerci in queste polemiche» appeared first on Aetnascuola.it.

Istituto Comprensivo “G. Galilei”
Via Umberto, 8 - 95035 Maletto (CT)

Recapiti Telefonici
+39 095/7720005 (Scuola Primaria e Secondaria I Grado)
+39 095/7720614 (Scuola dell'Infanzia)

Recapiti Telematici
E-Mail : ctic81200g@istruzione.it
E-Mail (PEC): ctic81200g@Pec.Istruzione.it

Informazioni Fiscali e Amministrativi
Codice Fiscale: 93032380870
Codice Meccanografico: CTIC81200G