• Home
  • Notizie Scuola
  • Aetnanet.org

Aetnanet.org

AetnaNet Site
  1. Pubblicate le disponibilità Personale ATA

    ct.usr.sicilia.gov.it
  2. Personale docente Mobilità 2019-20
    scuola dell'Infanzia
    scuola Primaria
    scuola I Grado
    scuola II Grado

    ct.usr.sicilia.gov.it
  3. Intervenendo nel dibattito “Autonomia, governance e amministrazione delle scuole: analisi e prospettive” promosso da Anquap, il Presidente territoriale Ancodis Palermo, Rosolino Cicero, ha evidenziato la necessità di procedere al riconoscimento giuridico e contrattuale dei Collaboratori dei DS auspicandone la meritata attenzione da parte del MIUR e delle OO.SS..
    Cicero ha ribadito che l’attuale governance di un’autonoma Istituzione scolastica è ancorata ad una visione vecchia che non tiene conto della complessità di una scuola e dei compiti assegnati in relazione agli aspetti organizzativi, amministrativi e didattici. Occorre una “rivoluzione culturale” nella governance che non può prescindere dalla professionalità e dalle competenze dei Collaboratori i quali, insieme ai DS ed ai DSGA, si adoperano quotidianamente ed in ciascuna scuola al funzionamento ed all’organizzazione del servizio scolastico.

    ANCODIS
  4. Catania ritorni ad essere la città dalle mille fontane di acqua pulita e corrente! Dovrebbe essere di pubblica conoscenza che l'acqua minerale del supermercato in bottiglia di plastica, viene analizzata una volta l'anno, viene imbottigliata e trasportata per chilometri e chilometri su camion, e viene massicciamente promossa come miracolosa per la nostra linea. Mentre l'acqua del nostro rubinetto di cui temiamo la qualità per mancanza di informazione è invece controllata 4 volte più frequentemente di quella in bottiglia di plastica, il contenuto di sali e altre sostanze è adeguato alle nostre necessità di salute, costa molto poco, e, non ultimo aspetto, ha un impatto ambientale quasi inesistente rispetto alle decine di milioni di bottiglie di plastica d’acqua consumate ogni anno, alla loro produzione e smaltimento e alle tonnellate di anidride carbonica per il trasporto. Il costo? Dipende dal gestore dell’acquedotto, ma l'ordine di grandezza è fino a mille volte di meno rispetto a quella che compriamo confezionata che pesa sull’economia delle famiglie tra i 300 e 600 euro l’anno a ciò dobbiamo aggiungere il costo dello smaltimento della indistruttibile plastica e del conseguente inquinamento.

    Alfio Lisi
    Portavoce Free Green Sicilia
  5. Studenti e docenti dell'IPSSEOA Karol Wojtyla hanno visitato il Gymnasium Acharnon ad Acharnes, Atene - Grecia dal 6 al 10 Maggio 2019 nell'ambito dell'ultima visita di scambio con studenti del progetto Erasmus+ "Spielend Neues Lernen". Gli studenti, Giuseppe De Cento (III A Enogastronomia), Francesco La Spina (III A Enogastronomia), Mario Miceli (III A Enogastronomia), Agata Mafodda (III A Sala Vendita) e Davide Puglisi (IV F Enogastronomia), accompagnati dalle docenti Anna Chiarenza e Annamaria Costantino, sono stati subito colpiti dalla bellezza della città di Atene che li ha accolti con un tepore estivo.  Altrettanto calorosa è stata l'accoglienza loro riservata all'arrivo al Gymnasium Acharnon ad Acharnes da parte del Dirigente Scolastico Dott.ssa Marianthi Platsi, della collaboratrice del Dirigente e responsabile del progetto Spielend Neues Lernen, prof.ssa Stavrula Valkanou e di tutti i docenti, dello staff e degli studenti. Le giornate sono state scandite dalle visite alla città di Atene, al Museo dell'Acropoli, al Partenone, a Sounion e alla splendida isola di Hydra, dalle attività di studio e gamification a scuola.

    Lella Battiato Majorana
  6. Grazie alla collaborazione tra l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia-Osservatorio Etneo (INGV-OE) e l’Istituto di Istruzione Superiore “Michele Amari” di Giarre (IIS-Amari), dal 2016 il gas radon è monitorato in alcuni ambienti dell’edificio scolastico situato in via Padre Ambrogio 1, a Giarre. Come è noto, il radon è un gas cancerogeno che l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) colloca nel “gruppo 1”, ovvero tra i più pericolosi per la salute umana. In base a tale collaborazione, sono stati collocati alcuni rilevatori di gas radon in ambienti interni all’Istituto scolastico coordinato dal dirigente scolastico Giovanni Lutri, istruendo gruppi di studenti alla raccolta ed analisi preliminare dei dati acquisiti dagli strumenti. Sono stati, inoltre, effettuati alcuni seminari durante i quali sono stati affrontati i temi dell’assetto geodinamico della regione etnea, sul gas radon in relazione a tale contesto e dei suoi effetti sulla salute umana. Le attività formative e di raccolta dati sono state coordinate da Sandra La Ferrera (IIS-Amari), Anna Leonardi (geologo libero professionista), Marco Neri e Salvo Giammanco (INGV-OE), mentre gli studenti hanno potuto collaborare fattivamente a tutte le attività di acquisizione ed elaborazione preliminare delle misure insieme all’INGV-OE.

    Sandra La Ferrera
  7. Patrocinato dall' Amministrazione comunale, dalla Proloco di Abbadia San Salvatore (SI) e dall' Accademia Vittorio Alfieri di Firenze.
    1) Sezione poesia a tema: “La montagna”: vita, costumi, folklore, paesaggio.
    2) Sezione a tema libero:poesie edite o inedite.
    3) Sezione poesia dialettale: Poesia in vernacolo con traduzione in italiano
    4) Sezione giovani: (In questa sezione si può partecipare gratuitamente).
    Poesia a tema libero riservata ai giovani da tredici a diciotto anni non compiuti alla data di scadenza.(è obbligatoria la fotocopia della carta di identità e la liberatoria da parte di un genitore).Tutti gli elaborati dovranno essere inviati entro il30 LUGLIO 2019E' consentita la partecipazione a poeti italiani e stranieri (scritti in lingua con traduzione in italiano).
  8. Con grande soddisfazione della dirigente scolastica, prof.ssa Biagia Avellina e delle due esperte, Rita Patorniti e Vera Caruso, si è concluso nella scuola "Galilei" di Maletto il Pon  10.2.5A-FSEPON-SI-2018-164 con i due moduli previsti: "Maletto, tra arte e natura" e "Panchine letterarie a Maletto".  Educare alla bellezza, fare scoprire ciò che spesso si trascura nel territorio, la bellezza delle strade, delle chiese dei palazzi, delle tradizioni, anche la bellezza calpestata e vilipesa nelle forme più selvagge e criminali e di cui resta solo il ricordo: tutto ciò riesce ad infiammare i cuori e a far difendere ciò che giace sotto i nostri occhi in attesa di catturare per la prima volta lo sguardo distratto. Se l'alunno diventa protagonista impara ancora meglio ad essere cittadino modello, partecipe della difesa del proprio territorio come hanno fatto gli alunni della  terza A e della quarta B della scuola di Maletto.  Educazione al lavoro in team, ma anche stimolo della creatività individuale da mettere al servizio della collettività, sono stati gli obiettivi principali del progetto realizzati con pieno successo. Sono state realizzate, interamente dai ragazzi, dieci panchine artistiche, un lavoro nel quale gli allievi si sono percepiti come creatori di bellezza e quindi  amanti e rispettosi del "contesto" in cui vivono.

    Istituto Galilei di Maletto
  9. I Disturbi del Comportamento Alimentare comprendono un'ampia gamma di patologie fra cui il binge eating (Disturbo da Alimentazione Incontrollata); nella provincia di Catania, da uno studio prospettico, per il 2019 sono attesi oltre 50.000 casi. Problematica affrontata al Monastero dei Benedettini, Coro di Notte, per la presentazione del saggio "Né carne né pesce" di Gaia Sarpietro; moderatore Lella Battiato Majorana. Ha presenziato il questore di Catania Alberto Francini, e ha voluto dare supporto e solidarietà ai problemi legati ai disturbi alimentari. Giuseppina Mendorla, docente di psicologia dello sviluppo Università Catania, ha introdotto in modo efficace la tematica emergente dal libro. Sono intervenuti Maria Olivieri psicoterapeuta che con modalità esaustive fa notare come il cibo protagonista, è un segnale di come non si riesce a gestire il vuoto interiore. L'autrice, testimonial di questo percorso di sofferenza sta per giungere al traguardo della soluzione finale; si mobilita per aiutare le ragazze prigioniere dei DCA.

    Lella Battiato Majorana
  10. Prosegue con una petizione la vertenza iniziata dal Comitato Funzione Docente contro il MIUR per l’equiparazione stipendiale dei docenti. L’Art. 36 della nostra carta Costituzionale – dice Altadonna portavoce del comitato -  recita: Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro… Tenuto conto che non risulta in alcun modo normata, a ragione, una differenziazione qualitativa, tra docenti di diverso ordine di scuola per quanto permanga, invece, una sperequazione in ordine alla quantità di lavoro svolto ed alla retribuzione percepita, riteniamo sia necessario un intervento legislativo specifico. Chiediamo a parlamentari e senatori – prosegue Altadonna –  di farsi carico delle nostre ragioni e porre rimedio. Non si tratta di regolamentare qualcosa di nuovo, ma di applicare quanto già previsto dalla legge. In particolare l’art. 395 del D.Lgs. 16-4-1994, n. 297 (testo unico) che definisce come UNICA la Funzione Docente, la legge 53/2003 che ha stabilito il titolo d’accesso unico all’insegnamento.

    Equiparazione stipendiale docenti Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado
    .
    Il Comitato Funzione docente
    3291016498

Istituto Comprensivo “G. Galilei”
Via Umberto, 8 - 95035 Maletto (CT)

Recapiti Telefonici
+39 095/7720005 (Scuola Primaria e Secondaria I Grado)
+39 095/7720614 (Scuola dell'Infanzia)

Recapiti Telematici
E-Mail : ctic81200g@istruzione.it
E-Mail (PEC): ctic81200g@Pec.Istruzione.it

Informazioni Fiscali e Amministrativi
Codice Fiscale: 93032380870
Codice Meccanografico: CTIC81200G